Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Lorenzin: Giorgetti chiarisca se Cdp è una cosa "solo tra maschi"

09 Luglio 2024

"Apprendiamo dalla stampa che sta per cambiare lo statuto di Cassa Depositi e Prestiti per ridurre la presenza delle donne nella governance. Si eliminano, alla chetichella, le donne perché i nomi proposti dalla maggioranza di governo sono tutti uomini e così vogliono che sia. E così merito e pari opportunità finiscono nel cestino di partiti che pensano e gestiscono il potere come una 'cosa tra maschi'. Questa è la risposta al dibattito maschilista contro la legge sulle quote rosa: siamo ancora lontanissimi da aver fatto nostra una cultura del merito e delle pari opportunità per le donne. E meno male che la Premier è donna". Lo dice in una nota la senatrice Beatrice Lorenzin, vicepresidente del gruppo Pd, annunciando una interrogazione al ministro dell'Economia Giorgetti, dopo una indiscrezione di Repubblica seconda la quale, dopo 4 rinvii, Cdp potrebbe ritoccare i tetti sulle quota rosa, per consentire ai partiti di maggioranza di trovare la quadra e rinnovare il cda. "Presento una interrogazione al ministro Giorgetti in commissione Bilancio per avere chiarimenti", conclude.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Rassegna stampa