Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Roggiani: Fontana inizi ad intervenire sui tagli del Governo in Lombardia

03 Luglio 2024

"Il Governo sceglie di escludere i sindaci dalla Cabina di regia per l’attuazione dei progetti del ‘decreto coesione’. E’ inconcepibile estromettere dalle decisioni i sindaci, che sono i principali titolari dei progetti che impattano sui territori che amministrano. Si tratta dell’ennesima prova dell’accanimento della destra contro gli enti locali, in un momento già difficile per i sindaci che stanno portando nei vari consigli comunali le variazioni di bilancio e lo stanno facendo alla luce dei tagli stabiliti dal Governo che ammontano a 250 milioni di risorse in meno ogni anno. Se penso alla Lombardia, che ha annunciato di voler attuare subito l'autonomia differenziata, mi viene da dire al Presidente Fontana che sarebbe meglio iniziare a chiedere indietro al Governo i 61 milioni all’anno sottratti agli enti locali lombardi per i prossimi cinque anni”. Lo ha dichiarato la deputata e segretaria regionale Pd Lombardia Silvia Roggiani, intervenendo in Aula sull’ordine del giorno al decreto coesione che chiede di coinvolgere nella cabina di regia gli enti locali.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Rassegna stampa