Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento Ŕ AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Baretta: sul PNRR serve cambiare mentalitÓ, per evitare che la storia si ripeta

12 Maggio 2023

Articolo di Pier Paolo Baretta su "Riformismo e solidarietÓ"

Le tormentate vicende del PNRR non devono sorprendere. La decisione di adottare una esplicita politica di sostegno alla crescita di ciascun Stato, a cominciare da quelli più in difficoltà, ha rappresentato una novità senza precedenti. Una svolta intervenuta dopo anni di rigorismo europeo sulle politiche di bilancio e sugli aiuti di Stato; con la Germania in prima fila nel non riconoscere le peculiarità finanziaria di ciascun Paese; arrivando, addirittura, a teorizzare – e quasi a praticare (vedi il caso Grecia) – un’Europa a due velocità. La scelta è arrivata dopo mesi di negoziato che ha visto l’Italia protagonista; ma è apparsa quasi improvvisa. È stata, infatti, la tragedia del Covid a costringere anche la politica più ortodossa in tema di compatibilità, ad una riflessione su quali sono le politiche pubbliche più efficaci in situazioni di crisi.

Leggi l'articolo completo


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Rassegna stampa