Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Schlein: il Congresso serve per trovare un'identità chiara

09 Febbraio 2023

"Questo congresso del Pd ci serve a ritrovare un'identita' chiara. Non puoi essere tutto e il contrario di tutto perche' alla fine non rappresenti piu' nessuno. In agenda devi mettere i temi su cui vogliamo cambiare la vita delle persone. Io partirei dal contrasto alla precarieta'". Lo ha detto la candidata alla segreteria del Pd, Elly Schlein ospite di "Mattino Cinque news" su Canale 5.

Pd, Schlein: limitare contratti a termine eliminare precariato Eccessivo ricorso fu un errore, io contro già dal 2015
Con Stefano Bonaccini da vicepresidente della Regione Emilia Romagna "abbiamo lavorato molto bene" ma "ci sono differenze sulla linea politica. Io ad esempio penso che bisogna dare il massimo impegno nel contrasto alla precarietà, per farlo bisogna limitare ai contratti a termine, perché è l'unico contratto che conosce il 62 per cento delle lavoratrici e dei lavoratori più giovani di questo Paese". Lo ha detto la candidata alla segreteria del Pd Elly Schlein, intervistata a Mattino 5 su Canale 5. "Penso che bisogna mettere un limite chiaro e non semplicemente, come dice Bonaccini, pagare di meno il lavoro stabile che il lavoro precario. Io penso che il lavoro precario non debba più esserci".
Le ricette? "Fare il salario minimo - replica Schlein - una legge sulla rappresentanza che spazzi via quei contratti pirati che in molti settori dell'economia condannano intere fasce generazionali a una precarietà insopportabile, perché non ti permette di costruire un futuro. Ci sono giovani dai 24 ai 34 anni che anche se lavorano non arrivano a 900 euro al mese".
I contratti a termini, quindi, secondo Elly Schlein, bisogna fortemente limitarli, "come hanno fatto in Spagna. Purtroppo negli anni precedenti il pd aveva fatto la scelta di estendere il ricorso a questi contratti a termine. Io pensavo già allora che fosse un errore. Sono contenta che adesso oggi tutti i candidati lo dicano. Però allora nel 2015, quando era un po' più difficile, ero in piazza con la Cgil a protestare, non ho cambiato idea sette anni dopo".
"Questo congresso del pd - ha concluso - ci serve per trovare un'identità chiara, perché troppo a lungo non si è capito quale fosse la visione del Paese. Partirei proprio dal contrasto alla precarietà. Vorrei che lottassimo per abolire gli stage gratuiti, perché non ci paghi l'affitto con uno stage gratuito".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29

Rassegna stampa