Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Toia: si deve aprire una nuova era nella sanità pubblica

29 Settembre 2022

Se c'è una cosa che abbiamo capito in questi ultimi drammatici anni, è l'importanza di una sanità pubblica efficiente e resiliente, con il fondamentale contributo della ricerca e dell'innovazione. Per questo mi sono spesa come membro del Panel scientifico del Parlamento UE, per promuovere uno studio che valutasse la fattibilità di creare un'infrastruttura pubblica per la ricerca su scala europea in settori cruciali come le malattie infettive e le patologie rare. Una struttura agile che possa contribuire in modo più strutturato in aree di ricerca attualmente sotto finanziate, con lo scopo finale di mettere a disposizione medicinali e vaccini innovativi superando le odiose barriere di mercato riguardanti soprattutto le cure per le malattie rare e i medicinali “orfani”. Ieri finalmente abbiamo presentato lo studio insieme al suo autore, Prof. Massimo Florio dell'Università di Milano, che ringrazio ancora per il suo prezioso lavoro. Grande partecipazione e interesse di molti stakeholder, a partire dalle associazioni dei pazienti fino ai rappresentanti del settore privato. Si deve aprire una nuova era della sanità pubblica. Costruiamo oggi le fondamenta dell'Europa di domani.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa