Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Toia: l'Europa non ci lascia soli

03 Agosto 2022

L’Unione Europea ha stanziato 171 milioni di euro per l’Italia e per altri quattro paesi (Cipro, Spagna, Grecia e Polonia) da spendere in progetti a sostegno dei sistemi d’accoglienza, inclusione, asilo e rimpatrio. Lo stanziamento fa parte di un bando lanciato nel 2022 dal Fondo Asilo migrazione ed integrazione per finanziare progetti di integrazione ed inclusione nei paesi maggiormente sotto pressione. Nello specifico, in Italia verrà potenziato il sistema di prima accoglienza e delle fasi successive per soggetti più vulnerabili come donne e bambini. Stanziamenti come questo sono fondamentali per paesi come l’Italia, poiché solo attraverso una gestione efficace della prima accoglienza dei soggetti più fragili è possibile garantire una migliore integrazione e gestione dei flussi migratori.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Rassegna stampa