Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Braga: l'Italia a secco

21 Giugno 2022

La crisi climatica. ll caldo afoso. Le temperature sopra la media. La pioggia che manca. La siccità a livelli record. L'agricoltura in affanno. L'allarme acqua. In Lombardia le riserve di neve si sono esaurite con due mesi di anticipo. Il fiume Po ai minimi storici, irriconoscibile; il Tevere più basso di 35cm. I laghi d'Italia in sofferenza: il lago Maggiore ha uno riempimento al 20%, il lago di Como al 18% con un livello di meno 9cmi rispetto allo zero idrometrico. Non è ancora in emergenza il lago di Garda, con un riempimento al 60%, mentre il lago di Bracciano, nel Lazio, è a meno 25 cm rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In Umbria gli invasi del Trasimeno e della diga di Maroggia sono dimezzati. Oggi la Conferenza delle Regioni per fare il punto sulla grave condizione di siccità e il bisogno di acqua del nostro Paese. Prima che sia troppo tardi.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5678910 11
12 13 1415 16 17 18
19 20 21 222324 25
26 27 28 29 30

Rassegna stampa