Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Fassino: PD primo partito, ora campo largo senza veti incrociati

14 Giugno 2022

"Il Pd si afferma come il primo partito italiano e l'unica forza in grado di costruire uno schieramento progressista, largo e partecipativo, inclusivo, aperto alla società, in grado di garantire il ruolo dell'Italia, in Europa e in Occidente, senza tentennamenti o ambiguita' che, come si è visto, non premiano" così, Piero FASSINO, Presidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati.

"E' necessario .- aggiunge FASSINO - che tutte le altre forze che si riconoscono nel campo progressista operino per una unità di intenti, un percorso comune di condivisione, che non significa essere necessariamente d'accordo su tutto. La destra, anche quando molto divisa, per vincere sa unirsi". "E' ancor più evidente - conclude FASSINO - che a meno di un anno dal voto debba essere avviata una interlocuzione con tutte le forze progressiste, mettendo da parte veti incrociati o polemiche inutili, per costruire il campo largo, l'unica alternativa seria e competitiva ad una destra dalle pericolose derive antieuropee e populiste".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5678910 11
12 13 1415 16 17 18
19 20 21 222324 25
26 27 28 29 30

Rassegna stampa