Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Ucraina, Picierno: Aggressione russa brutale e intollerabile

04 Marzo 2022

La vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno ricorda la sessione plenaria dell'assemblea Ue con in collegamento il presidente ucraino Zelensky: Video




Ucraina, Picierno: Un ministro denuncia stupri, fermare catastrofe
"Quanto denunciato dal Ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, è tremendo, anzi non esistono parole per descrivere un tale orrore. Si parla di donne ucraine stuprate dai soldati russi. Sono in atto crimini atroci contro l'umanità, che saranno oggetto anche di sanzioni penali in sede internazionale. Stiamo precipitando in una catastrofe umanitaria senza precedenti, che dobbiamo fermare immediatamente, senza lasciare nulla di intentato. Ogni minuto perso, è un calvario per donne e bambini dell'Ucraina". Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno.


“Da ieri mattina molti media indipendenti hanno annunciato la chiusura delle trasmissioni, dopo che le autorità avevano bloccato molte frequenze delle emittenti liberali rimaste subito dopo l’invasione russa dell’Ucraina. Per il regime di Putin i media indipendenti diffondono “fake news” sul conflitto e scoraggiano la popolazione. Questi che vediamo sono solo gli ultimi episodi in ordine di tempo contro i giornalisti e le emittenti libere della Russia che nel corso della storia recente hanno pagato con la vita e con la censura la voglia di informare. Sono accanto alle giornaliste e ai giornalisti russi che ogni giorno cercando di raccontare in condizioni difficili quanti sta avvenendo nel Paese e in Ucraina”. Lo scrive su Facebook Pina Picierno.


Picierno: L'accordo dei ministri sui rifugiati ucraini e' una svolta decisiva 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Rassegna stampa