Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento Ŕ AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Pinotti: UE e NATO devono rispondere con fermezza all'invasione russa dell'Ucraina

25 Febbraio 2022

Questa mattina sono intervenuta, portando la voce dell'#Italia, alla Conferenza interparlamentare sulla politica estera e di sicurezza comune e sulla politica di sicurezza e di difesa comune, che si è svolta presso il Senato Francese. 

Ho ribadito ai miei colleghi la ferma condanna per l’attacco russo e la solidarietà verso il popolo ucraino 🇺🇦
L’Unione Europea e gli alleati atlantici devono rispondere in maniera unita, coesa, ferma e determinata all’escalation attraverso sanzioni che colpiscano duramente la Russia.
In questo momento la Nato sta decidendo di incrementare le truppe ai confini e l’Italia è pronta a fare quanto sarà necessario, quanto sarà concordato con gli alleati.
Quanto è successo è di una gravità inaudita e non possiamo far finta di nulla. Non possiamo girarci dall’altra parte perché sarebbe un segno di debolezza gravissimo.
Pinotti: Attacco gravissimo e ingiustificato della Russia all’Ucraina»  

Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa