Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento Ŕ AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Ucraina: Fassino, si insista con Mosca per la de-escalation

12 Febbraio 2022

"Mentre in via precauzionale si assumono indispensabili e necessarie misure a tutela del personale italiano di stanza a Kiev, si continui nelle iniziative già intraprese per una soluzione politica che garantisca la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina". Lo ha dichiarato il Presidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati Piero Fassino. "E si insista - ha aggiunto Fassino - nel sollecitare Mosca a compiere per prima atti di de-escalation, riducendo la presenza militare ai confini dell'Ucraina".


Fassino: Fermezza e dialogo per fermare Mosca - intervento su Il Tirreno»
Ucraina: Fassino, si insista con Mosca per la de-escalation» 
Fassino: Italia e Romania insieme per la stabilita' e la sicurezza in Europa» 

Fassino: Russia-Ucraina, dobbiamo affrontare i conflitti con il dialogo critico» 

Fassino: Il Myanmar sotto scacco della Giunta militare - Intervento su Affarinternazionali» 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Rassegna stampa