Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Boldrini e Mirabelli in visita alla casa circondariale: “Serve più personale”

12 Novembre 2021

L'impegno della senatrice ferrarese vice presidente Commissione Sanità e del capogruppo in Commissione permanente Giustizia


Da sinistra: Boldrini, Toscani e Mirabelli

Un incontro con la direttrice della casa circondariale di Ferrara, Maria Nicoletta Toscani, con visita a tutte le sezioni della struttura. E’ stata effettuata nei giorni scorsi dai senatori Paola Boldrini, vice presidente Commissione Sanità, e Franco Mirabelli, capogruppo in Commissione permanente Giustizia, nella cosiddetta forma di ‘missione’.

Una visita di oltre tre ore in cui, riepilogano Boldrini e Mirabelli, sono stati affrontati vari temi: progressiva carenza di personale, condizione e gestione dei detenuti e degli operatori stessi. Nell’ottica del miglioramento delle condizioni delle case circondariali, come ha ribadito Boldrini, vi è infatti la necessità di introdurre figure a supporto del personale, tra i più colpiti dallo stress da lavoro correlato, complice la carenza di organico.

In linea Mirabelli, che ha sottolineato l’attenzione del Parlamento e del Ministero per le condizioni degli istituti penitenziari, sia rispetto ai detenuti che agli operatori, ancor di più dopo l’avvento del Covid, che ha messo ancor più in evidenza vulnerabilità. Secondo i senatori «non solo va sostenuta e rafforzata l’assistenza sanitaria e psicologica», la puntualizzazione di Boldrini, ma è «necessario investire economicamente per attività trattamentali educative e lavorative», quella di Mirabelli. Di qui l’impegno unanime dei senatori, anche in Finanziaria, a portare l’attenzione sulla necessità di potenziare gli organici.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Rassegna stampa