Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Forze e ferite d'Africa, e le nostre responsabilità - intervento di Piero Fassino su Avvenire

26 Febbraio 2021


Leggi l'articolo



Africa: Fassino, non esistono conflitti locali, nessuno può sottrarsi

Non esistono piu' guerre e conflitti locali, qualsiasi tensione nel mondo interessa tutta la comunita' internazionale e nessuno puo' pensare di sottrarsi. Lo ha dichiarato Piero Fassino, presidente della commissione Affari esteri della Camera dei deputati, nel corso di un'intervista a Radio Rai Parlamento. "Troppo spesso si e' guardato all'Africa con distrazione. E' un continente che non pone solo problemi ma anche grandi potenzialita'. Dobbiamo occuparcene anche in prospettiva demografica. Da qui al 2050 l'Africa subsahariana contera' all'incirca il 57 per cento della crescita demografica globale e il 23 per cento circa della popolazione mondiale sara' subsahariana, dal 15 per cento circa attuale e il 10 per cento nel 1990 e tra 80 anni superera' i 4 miliardi di abitanti. Risulta quindi evidente - ha proseguito - che il destino del mondo non puo' ignorare questo continente, a maggior ragione non puo' farlo l'Europa. E va in questa direzione il Partenariato con Africa istituito dal ministero degli Esteri, basato su una partnership paritaria, orientata ad uno sviluppo condiviso" ha concluso Fassino. 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
4 5 6 789 10
1112131415 1617
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Rassegna stampa