Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Governo: Sassoli, fondamentale il contributo M5s a Draghi

04 Febbraio 2021

Giornata mondiale contro il cancro, Sassoli: “Seconda causa di morte in Europa, serve coordinamento”


La spinta da Bruxelles: maggioranza Ursula per Draghi - articolo dell'HuffPost


"Sono certo che la responsabilita' prevarra' e le osservazioni del presidente della Repubblica saranno tenute nel debito conto dalle forze politiche europeiste. Una stagione elettorale e di instabilita' politica sarebbe disastrosa per gli italiani. Dopo i tanti sforzi fatti e l'autorevolezza guadagnata in Europa penso che anche il Movimento 5stelle non rinuncera' a contribuire a sostenere l'impegno del presidente incaricato Mario Draghi". Lo dichiara il presidente dell'Europarlamento, David 
Sassoli. Il legame fra Italia e Unione Europea e' tornato nel binario giusto ed e' fondamentale venga rafforzato con il contributo della forza politica di maggioranza relativa in Parlamento. Ci aspettano tante battaglie, per combattere il disagio sociale, per una economia sostenibile, per l'equita' e l'uso del Recovery. Non possiamo permetterci di sprecare le opportunita' che ci vengono offerte per operare un forte cambiamento", aggiunge.


Giornata mondiale contro il cancro, Sassoli: “Seconda causa di morte in Europa, serve coordinamento”

“Milioni di persone in tutta Europa sono costrette a lottare quotidianamente con un nemico invisibile, ma presente nel loro organismo. Un nemico che colpisce tutte le fasce d’età. Secondo le relazioni sullo stato della salute nell’Unione Europea, il cancro è la seconda causa per decessi in Europa ed è riconosciuto come una delle principali cause di morte prematura”. Così il Presidente del Parlamento europeo David 
Sassoli in un videomessaggio in occasione della Giornata Mondiale contro il cancro diffuso su Twitter. Sassoli poi aggiunge: “Una maggiore coordinazione a livello europeo e tra i sistemi nazionali è necessaria per dotarci di strumenti, cure più all’avanguardia, e per riuscire insieme a combattere quella che rappresenta una delle piaghe della nostra società”. 


Ue: Sassoli, divario digitale è problema con conseguenze gravi come analfabetismo

Il divario digitale e' un problema che ha conseguenze gravissime, come le ebbe l'analfabetismo. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, in audizione alla commissione diritti umani del Senato. "Era gia' evidente che la mancanza di accesso a internet era una delle cause principali delle crescenti disuguaglianza tra cittadini europei ed e' una forma importante di emarginazione sociale. La pandemia non ha fatto altro che metterlo dolorosamente in evidenza e dobbiamo tenerne conto nel contesto della ricostruzione come una nostra priorita'", ha detto. "La mancanza di accesso a internet non solo produce isolamento, ma logora profondamente l'uguaglianza di fronte ad altri diritti", ha aggiunto Sassoli facendo riferimento all'accesso alla sanita', alla scuola, all'Universita' e con il digitale si e' vista "democratizzata la possibilita'" di intraprendere le attivita' lavorative. "Chi non accede, o accede con poca qualita', si trova in una situazione di grave e ingiusta inferiorita'. Il divario digitale e' un problema che ha conseguenze molto gravi come le ebbe l'analfabetismo", ha sottolineato. Sassoli ha ribadito in questo contesto che l'accesso a internet dovrebbe essere "un nuovo diritto umano". Inoltre, secondo il presidente, dovrebbe essere un "servizio pubblico, accessibile a tutta la popolazione", come e' per altri servizi essenziali come l'energia elettrica.







Regeni: Sassoli ai genitori, "Verita' e giustizia di pari passo"

"Nel quinto anniversario dell'omicidio di Giulio Regeni, ho avuto una lunga conversazione con i suoi genitori e con l'avvocato Alessandra Ballerini. Verita' e giustizia devono andare di pari passo". Lo ha reso noto su Twitter il presidente del Parlamento europeo, David 
Sassoli


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 1718 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28

Rassegna stampa