Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Covid: Sereni, unità e responsabilità rapporto Stati-Regioni

15 Novembre 2020

'Modificare il meccanismo che regola il Fondo Salva Stati'



"Da ex amministratrice locale penso che in questo momento bisognerebbe dare del rapporto Governo-Regioni un'immagine totalmente diversa, che mostri unità e senso di responsabilità". Lo ha dichiarato stamattina ai microfoni di Sky la Vice Ministra degli Esteri Marina Sereni che ha aggiunto: "Le scelte che sta facendo l'esecutivo, basate su dati scientifici e certi, sono esclusivamente nella direzione di aiutare le Regioni ad affrontare nel miglior modo possibile una pandemia durissima che investe tutto il mondo. Non c'è nessuna possibilità di proteggere l'economia se non rallentiamo il contagio. Cerchiamo di fare questo sforzo tutti insieme". La Vice Ministra ha anche notato che "è venuto forse il momento di modificare il meccanismo che regola il Fondo Salva Stati. Non a caso oggi sia David 
Sassoli che Enrico Letta suggeriscono di trasferirlo dagli Stati alla Commissione. Sono anch'io dell'idea che occorra rendere questo meccanismo profondamente diverso rispetto al 2008. C'è già stata una modifica importante nella parte del Mes dedicata alla sanità, che dovrebbe essere senza condizionalità, tuttavia nessuno la sta utilizzando. Come Pd pensiamo che sarebbe sbagliato lasciare tutte quelle risorse congelate, tuttavia su questo vi sono posizioni diverse sia nella maggioranza che nell'opposizione, dunque potrebbe essere utile - ha concluso Sereni - chiedere una riforma ulteriore a livello europeo per togliere ogni dubbio e preoccupazione sull'accedere al Mes". 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 23 4 5 6 7
8 910 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 2425 26 27 28
29 30

Rassegna stampa