Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Connettività, Green economy, Ricerca e formazione priorità per il Recovery Fund - intervista a Fabio Melilli de Il Foglio

05 Agosto 2020

Parla il nuovo Presidente della Commissione Bilancio della Camera




Leggi l'intervista de Il Foglio


Recovery Fund: Melilli, a settembre audizioni per le linee di indirizzo del Parlamento
Per orientare l'azione di Governo nelle strategie di riforma

"L'ufficio di presidenza della commissione Bilancio ha ritenuto di avviare, gia' dai primissimi giorni di settembre, un ciclo di audizioni aggiuntive affinche' il Parlamento possa dettare al meglio le linee di indirizzo sul 'Recovery Fund'. L'Europa ha dimostrato di essere all'altezza della sfida. L'Italia continuera' ad essere il motore di questa spinta". Lo annuncia in una nota il presidente della commissione Bilancio della Camera, Fabio 
Melilli (Pd). 'L'accordo sulla Next Generation Ue - osserva - rappresenta un traguardo storico per l'Unione europea, il presupposto su cui costruire un'Europa piu' forte, piu' verde, piu' giusta. L'Italia, principale promotore di questo nuovo corso, deve essere protagonista anche nella realizzazione di una stagione di riforme ampie e trasversali, capaci di risvegliare le potenzialita' inespresse del nostro Paese'. E, sottolinea, 'quella che ci viene offerta oggi e' un'opportunita' senza precedenti. Il Governo, dopo l'encomiabile lavoro negoziale portato avanti nelle sedi Ue, ha gia' espresso l'intenzione di anticipare i tempi previsti dalla Commissione e presentare entro la fine di settembre il 'Recovery Plan' per il nostro Paese". Melilli conclude facendo rilevare "in questo importante processo, il Parlamento deve assumere una posizione centrale, orientando l'azione del Governo sulle complessive strategie di riforma: fisco, lavoro, ambiente, divari sociali e territoriali, semplificazione e digitalizzazione della Pa".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
12345
6789101112
1314 151617 18 19
20 21 22 23 24 2526
27 2829 30

Rassegna stampa