Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Clima: Sassoli, apprezziamo gli sforzi della Germania

08 Ottobre 2019

Abbiamo bisogno tutti di fare molto di più



"Abbiamo visto con grande piacere l'attenzione del governo federale sulle questioni della lotta ai cambiamenti climatici": lo ha detto il presidente dell'europarlamento David 
Sassoli in una dichiarazione ai giornalisti prima dell'incontro con la cancelliera Angela Merkel a Berlino. "Abbiamo bisogno tutti di fare molto di più e di essere all'altezza di una leadership europea nella lotta ai cambiamenti climatici", ha detto Sassoli commentando il pacchetto di misure sul clima varato la settimana scorsa dal governo tedesco. Tra i temi in agenda dell'incontro con la cancelliera ci sono la Brexit e la pianificazione quinquennale del bilancio comunitario.


Ue: Sassoli, serve sforzo per contenuto politico a bilancio
Dobbiamo riuscire a rispondere alle aspettative dei cittadini

Uno "sforzo maggiore" per dare un "contenuto politico" al bilancio comunitario europeo: è questa l'esortazione fatta dal Presidente dell'europarlamento David 
Sassoli in una dichiarazione ai giornalisti prima dell'incontro con Angela Merkel in cancelleria a Berlino. "Il parlamento è orgoglioso del proprio ruolo, vuole avere una discussione con il Consiglio sapendo che alcune proposte della scorsa legislatura sono criticate dalla maggioranza dei parlamentari", ha proseguito Sassoli. "Questo fa parte del negoziato perché avremo bisogno, in questo momento, dello sforzo maggiore soprattutto per dare un contenuto politico al bilancio. Dove mettere i soldi e per fare cosa: credo sia questa la cosa più importante che deve vederci concentrati, per riuscire a rispondere alle aspettative dei nostri cittadini". 


Sassoli: a Berlino per ascoltare i punti di vista tedeschi
Merkel: siamo tutti sulla stessa barca, parleremo di Brexit


"Sono venuto a Berlino per ascoltare anche i punti di vista del governo tedesco su tante questioni" che "hanno bisogno di vedere insieme il Parlamento europeo" e "tutte le istituzioni" sia Ue sia degli "Stati membri": lo ha detto il presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, in dichiarazioni fatte a Berlino subito prima di incontrare la cancelliera Angela Merkel. La cancelliera ha affermato che "siamo tutti sulla stessa barca" e "abbiamo grandi compiti davanti a noi, tra l'altro l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea: ne parleremo oggi" anche perché, ha aggiunto rivolgendosi a Sassoli, "lei andrà a Londra" per incontrare il premier britannico Boris Johnson.


Migranti: Sassoli a Parigi, serve politica strutturale Ue
Dobbiamo superare basi volontarie. No a blocchi navali

Sulla questione migratoria "serve una politica strutturale, serve una politica europea dell'immigrazione. Basta con le basi volontarie, che sono davvero importanti in questo momento, ma che dobbiamo superare": il presidente del Parlamento europeo, David 
Sassoli, al termine dell'incontro a Parigi con il presidente francese Emmanuel Macron, ha risposto così a una domanda sulla questione migratoria. Sassoli ha quindi insistito sulla necessità che "l'Europa si attrezzi per avere una politica" comune nel campo dell'immigrazione. "Chi chiede blocchi navali - ha avvertito - non vuole che l'Europa si attrezzi per una politica europea".


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 345
67 8 9 101112
131415 16 171819
20 21 22 2324 25 26
2728 29 30 31

Rassegna stampa