Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Governo: Fassino, voltare pagina nel rapporto con Ue - intervento di Piero Fassino alla Camera

09 Settembre 2019


"L'apertura di una nuova fase, volta ad imprimere una svolta riformatrice all'Italia, ripetutamente sottolineata nel discorso del presidente Conte, significa in primo luogo voltare pagina nel nostro rapporto con l'Unione europea". Così Piero 
Fassino, intervenendo in Aula alla Camera nella discussione generale sulla nascita del nuovo governo, ha evidenziato che "l'Europa non è il nostro nemico, come per un anno e mezzo esponenti del governo precedente hanno cercato di far credere agli italiani". Per Fassino "l'Unione europea vive un passaggio delicato, sta uscendo da un decennio di crisi che ha lasciato profonde ferite sociali e incrinato il rapporto di fiducia di una parte dell'opinione pubblica. Ora questa Europa - ha aggiunto l'esponente del Pd - ha bisogno di una profonda revisione delle sue politiche". Per Fassino "occorre mettere l'Unione nelle condizione di parlare con una sola voce e agire con una sola mano rafforzando la capacità di esprimere una effettiva politica estera e di sicurezza comune anche superando il meccanismo di decisione all'unanimità. Cosi come va completato il processo di unificazione del continente con l'integrazione dei Balcani". "La sfida - ha osservato ancora Fassino - non è fare da soli , in una velleitaria esibizione di muscoli, ma essere protagonisti di una rifondazione ideale e politica dell'Unione europea concorrendo con le nostre politiche agli ambiziosi obiettivi che la presidente della Commissione ha indicato. Il che non significa negare gli interessi nazionali, ma essere consapevoli che quegli interessi si difendono e si affermano non con il conflitto ma con la costruzione insieme agli altri nostri partner di soluzioni in cui i cittadini possano riconoscersi".



Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1234567
89 10 11121314
15 16 17 18 19 2021
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Rassegna stampa