Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Cultura. Franceschini: aiutare il Cinema con la creazione di eventi

10 Luglio 2019

Serve qualcosa di analogo ai mercoledì a 2 euro



"I dati negativi del cinema sono un tema complicato, a cui pero' non bisogna assistere inermi. È necessario mettere in campo iniziative, costruire eventi che facciano riscoprire l'esperienza della sala. Il cinema a due euro il mercoledi' aveva portato fino a un milione di spettatori perche' era un fatto significativo. Poi e' stato interrotto, ma penso che vada ripreso o inventato qualcosa di analogo che non si riduca allo sconto, ma alla costruzione di un evento". Cosi' Dario 
Franceschini, deputato Pd ed ex ministro dei Beni culturali, a proposito dei dati negativi sul cinema divulgati oggi dalla Siae. Intervenuto alla presentazione dell'Osservatorio annuale della Societa' degli autori ed editori nella sede di Civita, a Roma, Franceschini ha aggiunto che "naturalmente a questo serve un sostegno. Penso che la politica non debba distrarsi, perche' questi luoghi di incontro vanno aiutati per il loro valore sociale e culturale"


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 345
67 8 9 101112
131415 16 1718 19
20 21 22 23 24 25 26
2728 29 30 31

Rassegna stampa