Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Proposta legge M5s su acqua, Braga: non fare legge alla Carlona

14 Maggio 2019

 "L'italia non ha bisogno di una legge alla carlona; ha bisogno di investimenti". Lo afferma Chiara Braga, capogruppo del Partito Democratico nelle Commissione Ambiente e Bicamerale del Ciclo dei Rifiuti, in collegamento da Roma con il Festival dell'Acqua, organizzato da Utilitalia a Bressanone, in merito al ddl sull'acqua pubblica.  Secondo la deputata Pd, dunque, la riforma dell'acqua pubblica del M5s, "è uno spreco di risorse pubbliche". C'è un problema di reperibilità delle risorse e secondo Braga un'ipotesi potrebbe essere di obbligare le imprese a reinvestire tutti gli utili che si ottengono dalla gestione dell'acqua.  Inoltre, sottolinea Braga, "bisogna avere anche la capacità di attrarre investimenti". Gli emendamenti al ddl Daga sull'acqua pubblica "sono stati presentati; adesso aspettiamo che la discussione si possa fare apertamente in commissione ambiente, se vogliamo fare un lavoro serio". Secondo Braga, serve una maggiore responsabilità e un'opera di verità che non ho visto fino a questo momento nella discussione in parlamento".  


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 1213
14 15 1617 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Rassegna stampa