Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Lavoro. Serracchiani al governo: prorogate l’ape social

13 Settembre 2018

“Dal 2017 è in vigore l’Ape social che riguarda coloro che  sono  in cassa integrazione, disoccupazione o impiegati nei cosiddetti lavori gravosi. L’Ape social scade il 31 dicembre 2018. Il Partito Democratico chiede al governo  di prorogarla”. E’ quanto ha chiesto l’on. del Pd Debora Serracchiani,  illustrando in aula l’ordine del giorno, di cui è prima firmataria,  al decreto Milleproroghe. “L’Ape social – ha aggiunto Serracchiani – è un’importante strumento di inclusione sociale , una risposta positiva e a carico totale dello Stato, che non può non essere prorogata in assenza di strumenti strutturali e di riforme pensionistiche che nessuno vede all’orizzonte ma che qualcuno solo annuncia.” Serracchiani ha inoltre  attaccato duramente la politica sociale del Governo, evidenziando che “se già stanno  rinviando le urgenze figurarsi quando questo governo dovrà prendere  una posizione sul tema delle pensioni che è il tema – ha sottolineato la parlamentare del Pd –  sul quale è stata fatta  un’intera campagna elettorale dicendo che sarebbe stata abolita la Legge Fornero, anzi che l’avrebbero superata, anzi  non stanno facendo nulla”.


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45 6 7 8 910
1112 13 14151617
18 19 20 21 2223 24
25 26 27 28 29 30

Nuovi italiani

Rassegna stampa