Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Pd, Mirabelli: metterci a disposizione e ascolare, Milano è modello - intervento a #Cortona18

02 Settembre 2018


"Abbiamo iniziato a discutere di alleanze e di come si organizza il campo dei progressisti. In questo penso che l'esperienza di Milano sia un'esperienza a cui guardare. - ha affermato il senatore Franco 
Mirabelli, Vicepresidente del Gruppo PD al Senato, all'incontro nazionale di AreaDem in corso a Cortona - E' passata positivamente agli onori della cronaca la manifestazione svolta in occasione dell'incontro tra Orban e Salvini. Qualche mese prima al Parco Sempione 10mila persone si erano ritrovate ad un grande pranzo per l'integrazione. Mi chiedo perche' questo non succeda da altre parti. Penso che questa sia la strada che dobbiamo seguire". "A Milano, in questi anni, con queste giunte e con il lavoro che ha fatto il Pd, siamo riusciti a fare vivere in maniera continuativa un rapporto con tanti mondi (ricerca, volontariato, associazionismo cattolico) e il rapporto e' stato fecondo perche' abbiamo garantito un protagonismo di tutti. - ha proseguito Mirabelli - Nessuno si e' arrogato il compito di rappresentare altro ma insieme abbiamo costruito un percorso lungo che ha portato a questi appuntamenti, che il Pd ha saputo accompagnare, ascoltando".
"Legato a questo, ricordo l'episodio della nave Diciotti. Sono stati giorni difficili. - ha affermato Mirabelli- Abbiamo visto tutti che c'era un Paese che non reagiva di fronte a un atto vergognoso e indecente come quello di bloccare le persone su una della Guardia Costiera italiana, che aveva rispettato tutte le regole, per imporre chissa' cosa all'Europa. Dopo quei giorni, vedere che migliaia di persone diversissime tra loro hanno riempito una piazza a Milano non ha risolto il problema ma e' stato il segno di una reazione. Di fronte a questo c'e' stata una discussione in qualcuno di noi ha cominciato a dire che la manifestazione doveva essere piu' sull'Europa e meno sull'immigrazione e sono cominciati i distinguo. Quando parliamo di unita', guardiamo anche a queste discussioni. Quando ci sono cose positive credo che dobbiamo apprezzarle e non possiamo pensare di costruire il futuro del centrosinistra spiegando agli altri cosa devono fare". "Noi dobbiamo metterci a disposizione, ascoltare, costruire con chi condivide con noi ideali, valori e voglia di costruire una comunita'. - ha concluso il senatore Pd - Dobbiamo smetterla di pensare di essere autosufficienti ma metterci a disposizione di questo Paese".

Pd: Mirabelli, smettiamo di rivendicare cosa abbiamo fatto

"Stiamo comunicando cose sbagliate, non si fa opposizione dicendo quello che abbiamo fatto noi. E' una strada difensiva e autoreferenziale, rischiamo di continuare a dire che si sono sbagliati gli elettori". Lo ha detto il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo Pd a Palazzo Madama, all'incontro della corrente AreaDem a Cortona (Arezzo). "L'opposizione deve essere sul futuro, sulle prospettive del Paese - ha aggiunto -. Guardate invece domani i social e quanti di noi che affrontano le questioni dicendo quello che abbiamo fatto noi". "Prendiamo l'esempio di Genova - ha affermato ancora Mirabelli - Loro (il governo, M5S e Lega, ndr) hanno trovato il nemico, ma dicendo che stavano dalla parte delle vittime, indicando i colpevoli. Noi abbiamo parlato nelle prime ore - non Martina, non Pinotti, non il partito di Genova -, abbiamo parlato delle convenzioni con Autostrade, delle colpe del governo, abbiamo detto che non si era fatta la Gronda, dando l'impressione di non occuparci delle vittime. Dobbiamo sempre stare dalla parte delle vittime, come si sta facendo in questi giorni".



Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45 6 7 8 910
1112 13 14151617
18 19 20 21 2223 24
25 26 27 28 29 30

Nuovi italiani

Rassegna stampa