Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Dl Lavoro: Serracchiani, con introduzione causali sarà caos, governo e maggioranza riflettano

31 Luglio 2018

“Il decreto Di Maio è così mal definito che fara’  costare di più i contratti a termine”. E’ quanto ha dichiarato l’on. del partito democratico Debora Serracchiani, intervenendo in aula in qualità di relatrice di minoranza al decreto sul lavoro. Serracchiani ha fatto un appello al governo e alla maggioranza di “riflettere e prendere in considerazione l’ipotesi di fare riferimento alla contrattazione collettiva nazionale quando ci si riferisce alla causali”. Per Serracchiani, infatti, “il decreto interviene solo sui contratti a termine facendoli costare di più.  L’80% dei contratti collettivi nazionali – ha sottolineato l’esponente del pd - non contiene, nei contratti a termine, le causali. E questo significa che se questa disciplina sarà reintrodotta la conseguenza sarà il caos e il ricorso ai contenziosi che darà lavoro principalmente ad avvocati e magistrati.”


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 3031

Nuovi italiani

Rassegna stampa