Registrati

Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio. I dati sono trattati con strumenti informatici e telematici e non saranno comunicati a terzi. Il titolare del trattamento è AreaDem.
* Acconsento al trattamento dei miei dati personali
Log in

 
Registrazione al sito - Login al sito

Mogherini a Londra: benefici Ue a volte compresi meglio dall'esterno che non dall'interno

10 Luglio 2018



I benefici dell'integrazione europea spesso vengono compresi meglio dall'esterno che non dall'interno dell'Ue: lo ha affermato l'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Unione, Federica 
Mogherini, parlando oggi a Londra a margine del summit del processo di Berlino. "I paesi dei Balcani occidentali hanno lavorato molto intensamente sulle riforme, sulla riconciliazione, sui rapporti di buon vicinato e sugli accordi bilaterali, alcuni dei quali sono stati storici come quello sul nome tra Skopje e Atene, di cui ho avuto l'onore di presenziare alla firma", ha affermato Mogheriniprecisando: "L'Unione europea sta riconoscendo questo lavoro e accompagna il percorso verso l'integrazione europea". L'Alto rappresentante ha poi aggiunto che, nonostante oggi l'attenzione dei media a Londra sia concentrata su altro (in riferimento alla crisi di governo con le dimissioni di alcuni esponenti dell'esecutivo britannico), "dobbiamo ai nostri amici dei Balcani occidentali l'attenzione che meritano" in quanto, "come ci ricordano tutti i giovani dei paesi dei Balcani, l'attrattivita' dell'Ue e' qualcosa di reale e vitale; da fuori a volte questo viene realizzato meglio che dall'interno". 


Commenta... oppure


torna su

Agenda

DoLuMaMeGiVeSa
12 3 45 67
89 10 1112 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Nuovi italiani

Rassegna stampa